Medicina Estetica Mininvasiva

  La Dottoressa Wortelboer effettua, negli studi di Lugano e Malvaglia, consulenza personalizzata e interventi di medicina estetica mininvasiva per soddisfare le necessità dei propri pazienti. La medicina estetica nasce con lo scopo di riportare armonia nelle forme del corpo: una tecnica e un'arte che richiede passione ed un costante aggiornamento.

L'evoluzione della medicina estetica

La medicina estetica sta assumendo il carattere di una specialità medica a se stante e comprende conoscenze mediche che in precedenza non erano riunite sotto un unico titolo di specialità.


Dalla sua nascita, la medicina estetica comprende l’uso di sostanze quali botulino (in uso sin dagli anni ’80 utilizzato per la prima volta dalla dottoressa Carruthers che, trattando il blefarospasmo con il botulino, si era accorta che andavano via le rughe perioculari), acido ialuronico, idrossiapatite di calcio e di altre metodi che comprendono tecnologie quali laser, luce pulsata e radiofrequenza.


Negli ultimi anni si assiste all’apertura verso la medicina rigenerativa che comprende anche l’uso di plasma autologo arricchito di piastrine ricavato dal paziente stesso o

PRP - Plasma Ricco in Piastrine.

In anni recenti

Ultimamente la medicina estetica si è occupata in modo particolare di rallentare l’avanzare dell’invecchiamento e di correggere gli inestetismi che esso provoca sia nella donna che nell’uomo.

L'avanzamento teconologico

L’evoluzione della tecnologia in medicina estetica ha permesso il passaggio della medicina estetica in medicina estetica mininvasiva, con benefici più rapidi e tempi di recupero minori, a volte anche nulli.


Nel nostro concetto di medicina estetica poniamo molto l’accento sull’ approfondimento e valutazione clinica, prima di giungere ad una proposta terapeutica personalizzata.

Breve evoluzione della medicina estetica

La medicina estetica nasce a Parigi nel 1973 ad opera di J.J. Legrand, come metodica correttiva che mira a correggere vari inestetismi del corpo con metodiche più “soft” rispetto alla chirurgia estetica, alla quale andava ad affiancarsi.

Negli anni seguenti, la medicina estetica si diffonde nei Paesi del Mediterraneo e in America latina. Nella seconda metà degli anni ottanta, si occupa anche di prevenzione dell‘invecchiamento.

La medicina estetica in senso lato si occupa anche di prevenzione dell’invecchiamento e presa a carico dei problemi nutrizionali e dello stile di vita. Si pone come mezzo per il benessere generale del paziente, motivo per cui sempre più persone guardano alla medicina estetica di oggi, come ad una pratica olistica, e cioè, che trascende più sfere della vita di un individuo.

Anamnesi

Una buona procedura di medicina estetica nasce dall’ascolto del paziente.

Conoscere le sue aspettative, le sue paure, la sua storia clinica è di fondamentale importanza ai fini di un buon risultato.

Analisi

Dopo l’ascolto, il paziente viene visitato al fine di verificare le possibilità terapeutiche mettendo in luce le possibilità e le controindicazioni del caso.

Il paziente viene preparato alla procedura di medicina estetica.

Trattamento

Viene eseguita la procedura estetica unendo l’arte alla rigorosità medica.

L’obbiettivo di ogni trattamento è ridare armonia a viso e corpo, secondo gli ultimi standard internazionali del settore.

A cura della Dottoressa Wortelboer

  • 14/03/2018 - Dottoressa Wortelboer
    L'acne

    L’acne termine è una patologia cronica benigna a carico della pelle che si manifesta in comedoni chiusi (punti neri), brufoli di vario genere, e infiammazione. Le zone interessate sono solitamente quelle più ricche di ghiandole sebacee quali viso, torace, regione pettorale, spalle e dorso. Gli apparati coinvolti sono infatti le unità pilo-sebacee (follicolo e ghiandola annessa).

    Continua a leggere
  • muscoli viso botulino
    14/03/2018 - Dottoressa Wortelboer
    Il botulino

    Il botulino o tossina botulinica è un farmaco che inibisce temporaneamente l’azione dei muscoli mimici della parte superiore del volto: fronte, regione perioculare e glabella. Viene usato nella moderna medicina estetica per ridurre la formazione delle rughe d’espressione (dette anche rughe dinamiche). Questo trattamento rende la pelle del viso nettamente più liscia e giovanile.

    Continua a leggere
  • 14/03/2018
    Cellulite e dieta chetogenica

    La cellulite o panniculopatia edemato-fibrosclerotica si presenta nella stragrande maggioranza della popolazione femminile e segue un andamento discendente col passare degli anni.


    Le sue aree di maggiore incidenza sono glutei, arti inferiori, e addome. La cellulite è considerata una caratteristica sessuale secondaria che si presenza nella maggior parte delle donne post-adolescenti. Uno studio ne rivela l’incidenza nell’85%-98% delle donne. 

    Continua a leggere
  • 14/03/2018
    La cavitazione medica

    La cavitazione è un fenomeno fisico che consiste nella formazione di bolle in un liquido. In medicina estetica la cavitazione è utilizzata per il suo effetto marcato nella diminuzione degli accumuli adiposi localizzati.Il fenomeno fisico della cavitazione avviene quando si genera una diminuzione di pressione improvvisa all’interno di liquido causandone un repentino cambiamento di stato da liquido a gassoso con formazione di bolle (cavità). L’instabilità di queste ne causa una violenta implosione.

    Continua a leggere
  • 14/03/2018
    IPL - Luce pulsata per acne

    L’ipl (intense pulsed light in inglese) detta generalmente luce pulsata, indica un ampio range di trattamenti più o meno superficiali utilizzati in medicina estetica per trattare inestetismi cutanei di varia natura.

    Continua a leggere
  • 14/03/2018
    ​Il linfedema

    Il linfedema è una condizione medica nella quale si presenta un anormale accumulo di linfa causato da un malfunzionamento del sistema linfatico. Le zone piu colpite sono gli arti superiori e inferiori.

    Puó avere molteplici forma di gravità. Se hai sintomi di un linfedema la cosa migliore è contattare il proprio medico per un controllo di sicurezza.

    Continua a leggere
  • 14/03/2018 - Dottoressa Wortelboer
    Thermage® - Sicurezza ed efficacia

    La radiofrequenza monopolare Thermage® è stata discussa in una lunga serie di studi scientifici peer-reviewed: studi controllati da colleghi medici e ricercatori esterni per assicurarne la validità. Il Thermage® genera soddisfazione nella grande maggioranza dei pazienti idonei trattati, con notevole valore sul profilo di sicurezza e risultato estetico.

    Continua a leggere
  • 14/03/2018 - Dottoressa Wortelboer
    Cromofori

    In fisica i cromofori delle molecole sono gli spazi dove il bilancio energetico tra due orbite molecolari cade nello spettro visibile della luce. Questo bilancio energetico assorbe certe lunghezze d’onde e riflette le altre. Le lunghezze d’onda riflesse le conosciamo bene, sono i colori.

    Continua a leggere
  • 14/03/2018 - Dottoressa Wortelboer
    Preparazione al laser o luce pulsata

    Per prima cosa il paziente viene sottoposto a visita medica per valutare il suo stato di salute, il suo stile di vita e la storia clinica pregressa. Il paziente deve comunicare eventuali trattamenti estetici ai quali si è sottoposto in passato inclusi i trattamenti laser. 

    Continua a leggere